spacer.png, 0 kB

I CD Musicarte Label li trovi a Cremona da La CartoMusica ed a Milano da Bottega Discantica, anche online 

 cd1  cd2

Oppure li puoi scaricare in formato mp3 dai siti  iTunes   Amazon  Napster Rhapsody...

La distribuzione online in tutto il mondo dei nostri CD è curata da deliveryourmusic

recensione del cd Quartiron sul trimestrale "seicorde"

 

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Chi passa per 'sta strada PDF Stampa E-mail

 

CHI PASSA PER 'STA STRADA ?

chi passa per sta strada

 

Alchimisti & commedianti

damigelle & contadine

mercanti & musicanti

in una piazza rinascimentale

 

Uno spettacolo che cerca di ricostruire la divertente e popolare vitalità di una antica piazza rinascimentale su un vero carro della commedia dell’arte. L'idea nasce dall'esperienza artistica di Tespi: poeta ateniese ritenuto l'inventore della tragedìa, vissuto nel VI secolo a.C., che diede rappresentazione di drammi con una sua compagnia girovaga detta “carro di Tespi”. Da lui è nato il progetto di realizzare uno spettacolo itinerante con un carro scenografato. 

Sul carro si alternano scene di Commedia dell'Arte secondo antichi canovacci cinquecenteschi e le musiche popolari dell’epoca che, spesso nei diversi dialetti regionali, narrano degli antichi mestieri, degli amori “scortesi”, di divertenti doppi sensi.

Il carro arriverà nelle piazze e con un semplice movimento meccanico si aprirà e diventerà palco per dare inizio alla rappresentazione di una durata di circa 90 min; terminato lo spettacolo il carro viene richiuso e abbandonerà con la compagnia “cinquecentesca” pronto per la piazza successiva.       NOTE TECNICHE

  

  

LAUS CONCENTUS in collaborazione con la BOTTEGA DEI MESTIERI TEATRALI

Giulio Cavalli, voce recitante (commedia dell’arte)

Silvia Piccollo, soprano e voce recitante

Giorgio Merati, flauti

Cinzia Polese, viola da gamba

Maurizio Piantelli, liuti, chitarra e percussioni

 

carro poetico

 

commedianti & musicanti 

Lo Zanni si presenta e presenta i Musicanti sul carro

Filippo Azzaiolo (XVI Sec), Chi passa per ‘sta strada

Antonio Scandello (1517 - 1580), Bonzorno Madonna

Antonio Scandello (1517-1580), Vorria che tu cantasse una canzone

 

contadini & vicerè

Dialogo fra Bertoldo e il Re [da G.C. Croce (1550-1609), Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno]

Anonimo XVI Sec, La Padoana Del Re

Orazio Vecchi (1550 - 1605), Villanella io son

Josquin Des Prez (1440ca- 1521), Scaramella va alla guerra

 

artigiani & mercanti

Anonimo (XVI Sec.), Pan de miglio caldo caldo

Filippo Azzaiolo, O Spazzacamin

Juan Del Encina (1468 - 1530) Hoy Comamos Y Bebamos

 

monaci & alchimisti

La resurrezione di Lazaro (da Dario Fo, Mistero Buffo)

 

amori.... (s)cortesi

Innamoramento dello Zanni: desputa de Zanol con Missier Ravanel (Commedia dell’arte)

Anonimo (XVI sec.), Madonna tu me fai lo scorrucciato

Adrian Willaert (1490ca-1562), O bene mio

Dialogo fra il capitan Cardon e Isabella (commedia dell’arte)

Juan Del Encina (1464-1523), Fata la parte

Anonimo (Sec. XVI), Tre Donne Belle

 

le vecchie

“Aj era una volta una vecenna”  (filastrocca in dialetto bolognese XVI sec.)

Anonimo (XVI sec.), O vecchia tu che guardi 'sti zitelle

Adrian Willaert (1490ca - 1562), Vecchie letrose

 

chi vuol esser lieto sia

Faustino Perisauli da Tredozio (1450ca - 1523), Barzelleta della malinconia

Anonimo (XV sec.), Chi vuol esser lieto sia

Orazio Vecchi (1550-1605), So ben mi c’ha bon tempo

 

Questo spettacolo fa parte del logo carropoetico www.carropoetico.it

 

       Image    
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB